Rinoplastica per gibbo nasale
Le immagini pre e post operatorie che seguono si riferiscono al caso di una paziente che presentava un vistoso gibbo osteocartilagineo.

La rinoplastica per togliere la gobba sul naso

è oggi un intervento poco invasivo e, contrariamente a quanto si crede, non vi è durante l'esecuzione alcun sanguinamento.

L'idea che la gobbetta sul naso venga recisa o tagliata di netto è uno dei falsi miti della chirurgia estetica nasale: in realtà il gibbo viene sottoposto ad una limatura di precisione fino a ridurne le spigolosità in modo da rendere il profilo rettilineo.

Dal confronto prima e dopo delle foto è evidente il buon esito dell'intervento per spianare la gobba sul naso che è stato eseguito:
  • con dimissioni in giornata
  • senza utilizzare tamponi
  • in anestesia locale con sedazione
  • senza ricovero notturno
IN QUESTO VIDEO IL DR. ENRICO DONDE SPIEGA NEL DETTAGLIO COME AVVIENE L'INTERVENTO PER ELIMINARE IL GIBBO NASALE

Dopo
Rinoplastica per togliere la gobba sul naso
Prima
Rinoplastica per togliere la gobba sul naso